Luoghi di interesse di Perugia

Questa è una città universitaria che attrae turisti da tutto il mondo, interessati ad apprezzarne l’architettura e a godersi le sue feste. Scopri i luoghi di interesse di Perugia sotto in questo post.

A proposito di Perugia

Perugia è una città italiana che funge da capitale dell’Umbria ed è conosciuta soprattutto perché ha mura che proteggono il suo centro storico. Tutta questa parte d’Italia è un esempio vivente di ciò che accadde nel XVIII secolo, di cui sono ancora visibili le vestigia.

Luoghi di interesse di Perugia

Se sei interessato alla storia e alla cultura di questo luogo, dovresti visitare l’antico insediamento etrusco, circondato da affascinanti viali e musei con mostre aperte ai visitatori.

In Piazza IV Novembre si trova una delle fontane più importanti della città detta Maggiore, decorata con sculture e accanto ad essa il palazzo del Collegio del Cambio ricco di antichi affreschi.

Fai una passeggiata in Viale Vanucci dove puoi fare shopping, mangiare in deliziosi ristoranti e ammirare un meraviglioso tramonto.

Sei molto vicino ai giardini carducci che fungono da polmone verde di questa città. Allora vi invitiamo a visitare la Galleria Nazionale per apprezzare opere di importanti pittori e scultori.

L’antica Porta Marzia è un monumento architettonico di epoca medievale, conservato fin dal XVI secolo.
Il tuo tour non sarà completo se non visiti le tombe degli Etruschi e i monumenti cristiani, la chiesa di Sant’ Angelo è una delle più belle e frequentate della città, costruita con elementi di edifici pagani distrutti per iniziare la sua costruzione.

La Basilica di San Pietro è un altro monumento religioso che fu costruito nel X secolo e ancora oggi si possono apprezzare i suoi meravigliosi affreschi, sculture in pietra e decorazioni in marmo.

Infine, è possibile visitare la Rocca Paolina Rocciosa del XVI secolo, celebre costruzione realizzata a scopo difensivo dopo la Rivolta del Sale e che oggi funge da interessante Museo d’Arte.

Visita i seguenti luoghi quando sei a Perugia Qui consigliamo altri luoghi di interesse. Per la tua prossima visita a Perugia.

Cattedrale di Perugia

La Cattedrale di Perugia è dedicata a San Lorenzo, patrono della città, e fu costruita nel 1345 in stile barocco.
Su uno dei suoi lati c’è la piazza IV Novembre, qui puoi sederti sulle scale e goderti l’atmosfera medievale che si vive in questa parte d’Italia. All’interno è rivestito in stile tardo gotico e composto da tre navate divise da pilastri, il chiostro di questa cattedrale funge da museo capitolare.

La casa del cioccolato

Deliziosi cioccolatini italiani sono realizzati a Perugia con il marchio Baci Peruggina. Puoi visitare il museo che si trova a San Sisto, alla periferia della città, il tour dura un po’ più di un’ora dove apprezzerai più di 100 anni di storia e l’origine dei famosi baci di cioccolato.

Puoi anche conoscere il processo di produzione e, naturalmente, assaggiare queste prelibatezze.

Acquedotto di Perugia

L’Acquedotto di Perugia fu costruito nel 1245, quando prese l’acqua proveniente dal Monte Pacciano e la diresse verso il centro della città.

Oggi è riabilitato e costituisce una delle più belle passeggiate di Perugia. La strada sopra il vecchio acquedotto va dalla piazza principale della città alla zona dell’Università, è ancora possibile vedere alcune vecchie cisterne dove si accumulava l’acqua.

Lago Trasimeno

È il lago più grande dell’Italia centrale e si trova a 30 km da Perugia. È l’ideale per trascorrere una giornata all’aria aperta, ha diverse spiagge e nelle vicinanze ci sono alcuni borghi medievali che potrebbero interessarti.
In questo luogo la natura è protagonista, cieli azzurri e acque calme formano la cornice ideale per trascorrere una giornata in famiglia, leggendo o apprezzando il tepore dell’estate italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.